RIFIUTI PREZIOSI

E’ stata finanziata dalla Regione Lazio la proposta progettuale denominata RIFIUTI PREZIOSI, che ha l’obiettivo di implementare gli strumenti necessari e dimostrare la validità di un modello applicativo complessivo di “tariffazione puntuale” connesso alla filiera della raccolta differenziata integrale dei RSU finalizzata al recupero di materie seconde in un comparto decentralizzato afferente i 49 comuni della Provincia di Rieti serviti dalla Saprodir.

Il progetto, presentato dal Comune di Cittaducale, in qualità di Comune capofila, mira ad innovare il processo di selezione ed aumentare la qualità della raccolta differenziata attraverso l’applicazione del principio PAY AS YOU THROW e l’implementazione di un sistema digitale di gestione e monitoraggio dei conferimenti delle utenze domestiche e non.

Alla base del concept del progetto, vi sono una serie di valutazioni sistemiche che coinvolgeranno gli stakeholders direttamente interessati allo sviluppo di nuovi soluzioni capaci di integrare innovativi approcci tecnologici ed operativi. rispetto delle proprie attività statutarie, ha inteso raccogliere le istanze e le richieste delle municipalità e delle istituzioni locali, in tema di gestione dei RSU e di raccolta differenziata.

Tutto quanto sopra premesso, assumendo che nei Comuni gestiti dalla società SAPRODIR è già attivo il metodo di raccolta dei rifiuti con il sistema “Porta a Porta spinto,” viene presentata una metodologia di già comprovata efficacia sviluppata dalla società Nextechs Srl e applicata in svariate centinaia di Comuni italiani nonché nei Comuni gestiti dal partner privato della Società SAPRODIR, in cui tutta la filiera della operazioni è programmata e monitorata attraverso gli strumenti software del WMS (Waste Management System) di Nextechs. La proposta del presente progetto abbraccia l’opportunità di avvalersi del bando della Regione Lazio al fine di integrare le attività appresso descritte in modo da beneficiare di un’unica piattaforma trasversale di servizi informatici che abbraccia i Comuni serviti da SAPRODIR, garantendo omogeneità ed economie di scala, quindi sensibili risparmi economici.

LOCANDINA RIFIUTI PREZIOSI